Posizionamento e Gestione Cateteri Venosi PICC e MIDLINE a Domicilio

  • PICC e MIDLINE direttamente a Domicilio

  • Infermieri Ospedalieri Altamente Qualificati

  • Nessuna Attesa, Intervento in Tempi  Rapidissimi.

  • Il Migliore dei Servizi Privati

midline e picc

Dettagli del servizio:

Il servizio PICC e MIDLINE viene offerto tramite Infermieri con preparazione Altamente Specifica nel posizionamento e nella gestione di questi dispositivi. pQuesto Servizio può essere prenotato dal lunedì al venerdì, dalle 09.30 alle 18.30.

L’intervento di posizionamento al domicilio viene generalmente garantita in tempi estremamente rapidi.

Prenota Ora:

Si può prenotare questo servizio dal lunedì al venerdì chiamando direttamente:

 02 87 366 070

Oppure direttamente via Internet:

Prenotazione Rapida

Una soluzione Innovativa e Vantaggiosa per la terapia domiciliare è quella di posizionare una PICC o MIDLINE.

La PICC e MIDLINE: 

A volte, per motivi di cronicità o criticità delle condizioni di salute, si rende necessaria la ripetuta e prolungata somministrazione di farmaci e terapie per via endovenosa. In questi casi, il mantenimento di un accesso venoso può non solo portare a difficoltà di gestione, ma può anche diventare un importante disagio per il paziente, spesso già sofferente. Per questo motivo spesso il medico consiglia di posizionare un catetere venoso che permette di mantenere una via di accesso per somministrazione di terapie endovenose senza dover continuamente cercare una nuova vena periferica di accesso, e quindi evitando sia il disagio sia il rischio di danni tessutali a vena e al braccio.

Fino a poco tempo fa l’unica soluzione per poter mantenere accesso continuo per le terapie endovenose era il catetere venoso centrale (CVC).

Il catetere venoso centrale è un dispositivo di materiale biocompatibile introdotto attraverso una vena centrale fino a raggiungere la prossimità del cuore. Grazie al catetere venoso centrale è garantito un accesso vascolare di lunga durata per effettuare terapie prolungate o ripetute frequentemente (chemioterapie, terapie nutrizionali, soluzioni infusionali, somministrazione farmaci) o per eseguire prelievi si sangue senza che il paziente debba subire continuamente punture. Tuttavia, il CVC presenta alcuni rischi, tra cui quello infettivo in quanto attraversando la barriera cutanea consente una via immediata di attacco per batteri e funghi).

Entrambi sono accessi venosi che consentono la somministrazione dei farmaci a lungo termine. Grazie a PICC e MIDLINE è infatti possibile evitare danni alle vene e migliorare decisamente la qualità di vita durante il periodo di terapia, dando minori disagi e più libertà di movimento e consentendo maggiore sicurezza rispetto al CVC,

PICC (Peripherically Inserted Central Catheter) è un catetere di materiale biocompatibile dal calibro tra 1 e 2 mm, che viene inserito nel sistema venoso centrale con accesso da una vena periferica del braccio. Attraverso questa, la sua punta viene posizionata in prossimità del cuore, all’altezza della giunzione tra vena cava superiore ed atrio destro. Il PICC, pur consentendo gli stessi impieghi del catetere venoso centrale, a differenza di quest’ultimo, presenta diversi vantaggi:

  • riduce il rischio di complicanze all’inserimento (es. emo-pneumotorace)

  • presenta basso rischio di complicanze batteriemiche

  • riduce il rischio di trombosi venosa centrale

  • viene posizionato da medici o infermieri adeguatamente formati, ma non è necessaria competenza anestesiologia o chirurgica

  • può essere utilizzato anche in modo discontinuo senza che ciò aumenti il rischio di infezioni.

Il PICC è particolarmente indicato per pazienti con un patrimonio venoso povero, che necessitano di numerose punture e che sono sottoposti a terapie che possono provocare Trombosi Venosa Superficiale.

Il MIDLINE presenta analogie con il PICC; viene quindi posizionato sempre su una vena periferica, ma la punta del catetere rimane più periferica, posizionata a livello della vena ascellare o della vena succlavia.

Medelit ha un’equipe di Infermieri Professionali Specializzati ed esperti nel posizionamento e nella gestione di cateteri venosi PICC e MIDLINE.

Il posizionamento di questi dispositivi è normalmente indicato dal medico. PICC e MIDLINE vengono posizionati a domicilio, nel rispetto delle linee guida internazionali, attraverso guida ecografica e richiedono la sostituzione dopo 6/12 mesi.
Dopo il posizionamento del PICC è indicata una radiografia del torace che confermi la posizione del catetere, mentre il MIDLINE non richiede alcun controllo radiografico. In ogni fase della procedura si monitorano le funzioni vitali (pressione, frequenza cardiaca, quantità di ossigeno nel sangue).

Gli Infermieri Specializzati di Medelit attuano il posizionamento e la successiva gestione e manutenzione di accessi PICC e MIDLINE direttamente a domicilio o presso la struttura di ricovero.

Medelit collabora con numerose strutture di ricovero della città per il posizionamento e il management di PICC e MIDLINE dei pazienti monitorati in struttura o a domicilio ed è oggi uno dei principali punti di riferimento per la gestione domiciliare dei cateteri venosi a Milano.

Vantaggi:

  • Nessuna Attesa, Nessuno spostamento, Nessuna Stress
  • Infermieri Ospedalieri Altamente Qualificati
  • Accesso ad un’intera rete di professionisti che visitano a domicilio

Richiedi la Visita a Domicilio Adesso

Puoi prenotare questo servizio chiamando dal lunedì al venerdì, dalle 09.30 alle 18.30 direttamente:

 02 87 366 070

Oppure in qualsiasi momento, direttamente via Internet:

Prenotazione Rapida
Ci scelgono in tanti  per la:
 Rapidità
 Cortesia
 Comodità
♥ Professionalità
♥ Affidabilità
 Dedizione
 Efficenza
 Disponibilità

Servizi correlati: