Consulenza Medica per Invalidità Civile

  • Consulenza Medica direttamente a Domicilio

  • Medici Specializzati in pratiche di Invalidità Civile

  • La qualità di un Servizio Privato

  • Assistenza al ricorso e Consulenze tecniche

  • Servizio Accompagnamento in Commissione

consulenza medica per invalidità civile

Dettagli del servizio:

Il servizio di Consulenza medica per le pratiche di invalidità civile viene eseguito da Medici Specializzati e dalla lunga esperienza sul campo e può essere prenotato dal lunedì al venerdì, dalle 09.30 alle 18.30.

Il servizio di consulenza medico-legale a domicilio si svolge a diversi livelli, dal momento del ritiro della domanda fino alla ipotetica causa in giudizio, assistendo il paziente o i familiari nei seguenti momenti: preparazione dei documenti, accompagnamento e assistenza durante la visita, valutazione di eventuale ricorso amministrativo ed assistenza come consulente tecnico di parte durante le cause.

L’appuntamento a domicilio avviene entro 48-72 ore dal momento della prenotazione. In caso di necessità è possibile successivamente prenotare l’accompagnamento in commissione.

Prenota Ora:

Si può prenotare questo servizio dal lunedì al venerdì, dalle 09.30 alle 18.30 chiamando direttamente:

 02 87 366 070

Oppure direttamente via Internet:

Prenotazione Rapida

Il prezioso aiuto di un medico esperto che, direttamente a domicilio, chiarisce i vostri diritti ed il corretto percorso da intraprendere per ottenere il riconoscimento dell’invalidità civile.

La consulenza per invalidità civile:

Il progetto di lavoro sull’invalidità civile nasce dalla identificazione della persona “invalida”. Invalido può essere chiunque, a partire da un soggetto con pochi mesi di vita fino a 104 anni e più, e che può presentare una riduzione della capacita lavorativa superiore al 33%. Quindi il bacino di utenza è potenzialmente molto ampio.

L’iter da seguire per l’accertamento dell’invalidità civile è il seguente:
– ritiro di un modulo prestampato presso gli sportelli della ASL

– compilazione del modulo, con obbligo di allegare un certificato medico attestante la natura dell’infermità invalidante
– presentazione della domanda

– visita medico-legale alla presenza di una commissione composta da medici specialisti, presso la ASL di competenza, che accerterà e valuterà il grado di invalidità, sulla base della documentazione sanitaria in possesso del paziente

A questo punto la commissione emetterà un giudizio di valutazione basato sulle tabelle ministeriali, verificato dalla Commissione Periferica, contro la quale ci si può appellare, facendo ricorso ed andando eventualmente in causa.

Il servizio di consulenza medico-legale a domicilio si svolge a diversi livelli, dal momento del ritiro della domanda fino alla ipotetica causa in giudizio, assistendo il paziente o i familiari nei seguenti momenti: preparazione dei documenti, accompagnamento e assistenza durante la visita, valutazione di eventuale ricorso amministrativo ed assistenza come consulente tecnico di parte durante le cause.

La consulenza si basa sulla spiegazione delle possibilità al paziente di ottenere quanto dovuto: infatti alcuni formulano richieste che non possono essere soddisfatte perché non hanno requisiti sufficienti, altri, al contrario non hanno una documentazione sufficiente a validare la gravità del loro stato.

Uno degli aspetti più frequenti è che non tutti sanno che per avere l’indennità di accompagnamento bisogna possedere certificati di visite geriatriche o fisiatriche o ortopediche o psichiatriche etc, in cui si attesti chiaramente l’incapacità a compiere autonomamente gli atti quotidiani della vita.
Queste visite comprovate dai certificati sono importanti anche per ottenere protesi acustiche, materiale sanitario e vantaggi di varia natura, come la legge 104 sull’handicap, che permette al lavoratore portatore di handicap o ai familiari permessi lavorativi e riduzione oraria retribuite dall’azienda presso cui questo lavora.

Questo progetto elaborato dai Medici esperti in materia di Medelit, che hanno anni di lavoro presso le Commissioni ASL come medici di categoria A.N.M.I.C. (Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili), e come valutatori dei ricorsi per andare in causa, oltre che come medico di Patronato ACLI.

Questa esperienza ha portato i nostri medici esperti nelle procedure di invalidità civile a comprendere quanta disinformazione, per carenza di tempo e di conoscenza, sia presente a tutti i livelli: dal cittadino fino agli stessi colleghi medici, che non conoscono i diritti delle persone invalide ed i modi corretti per farli giustamente valere.

Per questo motivo è stato studiato il servizio di consulenza, che viene offerto a domicilio proprio per andare incontro alle esigenze di una categoria che purtroppo soffre della mancanza della possibilità di potersi facilmente recare in un ambulatorio per ricevere aiuto.

Vantaggi:

  • Consulenza completa per invalidità civile direttamente a Domicilio
  • Possibilità di essere accompagnati direttamente in commissione da un esperto
  • Orari flessibili e Nessuna Attesa
  • Reperibilità telefonica dopo la consulenza per poter chiarire ogni eventuale dubbio
  • Accesso ad una vera e propria rete di professionisti dedicata all’assistenza domiciliare

Richiedi la Visita a Domicilio Adesso

Puoi prenotare questo servizio chiamando dal lunedì al venerdì, dalle 09.30 alle 18.30 direttamente:

 02 87 366 070

Oppure in qualsiasi momento, direttamente via Internet:

Prenotazione Rapida
Ci scelgono in tanti  per la:
 Rapidità
 Cortesia
 Comodità
♥ Professionalità
♥ Affidabilità
 Dedizione
 Efficenza
 Disponibilità

Servizi correlati:

Psichiatri a Domicilio

psicologo a domicilio

Psicologi a Domicilio

medici a domicilio

Medici a Domicilio