Shiatsu a Domicilio

shiatsu a domicilio

Cos’è lo Shiatsu?

Lo Shiatsu, simile all’acupressione, trae le proprie origini dalla cultura e filosofia della medicina tradizionale cinese, dove la malattia è ritenuta il risultato di uno squilibrio nei flussi naturali di energia o qi.

La parola giapponese Shiatsu significa pressione delle dita: shi=dita, atsu=pressione. Nello Shiatsu l’operatore utilizza le dita, i pollici, i gomiti e le ginocchia per esercitare delle pressioni lungo i canali energetici di tutto il corpo denominati meridiani, i quali sono in relazione con i nostri organi interni, e sono collegati alle espressioni emotive, psicologiche e spirituali di ogni individuo. Queste pressioni possono essere associate a stiramenti e mobilizzazioni articolari, al fine di sostenere e stimolare le potenzialità individuali attivando i meccanismi di autoguarigione innati in ogni individuo, per il mantenimento dello stato di benessere e salute.

Come si svolge?

Lo Shiatsu si riceve e si pratica comodamente vestiti, preferibilmente con abiti di cotone. La durata di un trattamento può variare dai 50/60 minuti e può avvenire per terra, sdraiati su un futon (materasso in cotone) o su una sedia da massaggio.

L’operatore Shiatsu applica la pressione in modo continuativo e ritmico.

Quando serve lo Shiatsu?

Per fare una seduta di shiatsu non occorre necessariamente avere un disturbo, infatti lo shiatsu è prima di tutto una tecnica rivolta a prevenire l’insorgenza di una disarmonia. Nel caso in cui però vi sia un disturbo specifico, il trattamento sarà rivolto non solo alla risoluzione del sintomo, ma alla ricerca delle cause che lo hanno determinato.

Particolari benefici si possono avere in caso di:

  • Stress

  • Gravidanza

  • Mal di Schiena

  • Emicrania

  • Nausea e vomito

  • Sindrome Premestruale

  • Ansia

  • Insonnia

  • Dolori alle spalle o al collo

  • Stanchezza ed affaticamento

  • Recupero da lesioni

  • Artrite

  • Cattiva digestione

  • Stipsi

  • Depressione

Precauzioni:

Lo Shiatsu non è raccomandato nelle seguenti condizioni:

  • stato febbrile
  • patologia acuta in corso
  • fratture
  • cardiopatie importanti
  • malattie infettive in corso
  • eritema cutaneo, ferite aperte o malattie dermatologiche contagiose
  • le persone affette da osteoporosi dovrebbero consultare il proprio medico prima di ricorrere allo shiatsu
  • predisposizione alle trombosi
  • Le donne in gravidanza dovrebbero attendere dopo il primo trimestre prima di iniziare con i trattamenti di shiatsu
  • il massaggio shiatsu non andrebbe mai applicato direttamente su lividi, zone infiammate, lesioni aperte, tumori ed ernie.

Lo Shiatsu, per la cui efficacia la ricerca scientifica non ha ancora espresso parere decisivo, non può ad oggi essere considerato un trattamento terapeutico e può quindi affiancare ma deve in alcun modo sostituire la terapia medica.

L’ambiente di casa propria, la mancanza di spostamenti e gli orari comodi dello shiatsu a domicilio, contribuiscono certamente a creare le condizioni di massimo rilassamento che più si addicono all’applicazione del massaggio.

Con Medelit lo Shiatsu viene eseguito solo da professionisti con precedente formazione e qualifica in ambito sanitario e per i quali l’applicazione dello Shiatsu si affianca alla già quotidiana conoscenza e gestione della salute delle persone.

Per ogni ulteriore informazione contattateci allo 02/ 87 366 070.

Servizi Correlati:
> Agopuntura